Il Portale italiano per le persone con i capelli Rossi.

I rossi hanno una diversa percezione del dolore

La scienza ci dice che le persone con i capelli rossi percepiscono differenti tipi di dolore. Sono più sensibili ad alcuni tipi di dolore e meno sensibili ad altri.

La spiegazione di queste differenze potrebbe essere trovata nel nostro corredo genetico.

Forse pensi che la tua ragazza sia una piagnucolona quando si lamenta se tocca la neve? O che sia insensibile quando assaggia la salsa di curry bollente senza sentirsi la bocca in fiamme?

Dai un’occhiata al suo colore di capelli.  Probabilmente è rosso!

 

Una gamma di differenze

Un numero crescente di studi dimostrano che noi rosse siamo diversamente costituite in termini di percezione del dolore e relative reazioni del corpo rispetto agli altri.

Nello specifico questi studi rilevano che:

  • Siamo più sensibili al freddo;
  • Siamo meno sensibili agli anestetici sottocutanei;
  • Soffriamo di più il male di denti ed abbiamo paura dei dentisti;
  • Siamo a maggior rischio di sclerosi ed endometriosi.

Altri studi indicano altresì che siamo più inclini ad alcune malattie, specie quelle correlate alla mancanza di vitamina D, poiché, per proteggere la nostra pelle, tendiamo a restare all’ombra e sembra che abbiamo anche una capacità inferiore di assorbire la vitamina.

Dolore

Il peperoncino non è un problema!

La ricerca ha fornito la prova che le rosse sono meno sensibili al dolore pungente sulla pelle. Questo è stato dimostrato in un test in cui la capsaicina, uno degli alcaloidi responsabili della “piccantezza” del peperoncino, è stata iniettata nella pelle per produrre dolore, la reazione di dolore delle rosse testate è stata inferiore alla media.

I nostri test hanno dimostrato che i rossi sono meno sensibili a questo particolare tipo di dolore. Reagiscono meno alla pressione vicino alla zona iniettata o per una puntura di spillo. Sembrano essere più protetti, ed è una scoperta davvero interessante.” – dice il prof. Lars Arendt-Nielsen dell’International Center for Sensory-Motor presso l’Università di Aalborg.

 

La parola alla genetica

La ricerca sul modo in cui noi rossi reagiamo a sostanze e stimoli, ha prodotto un catalogo di differenze che ha portato gli scienziati a teorizzare che la causa di queste differenze è probabile che sia da ricercare nella genetica: i rossi potrebbero possedere un gene “rosso”.

Miti da sfatare

Una voce insistente circolata tempo fa asseriva che i chirurghi sono riluttanti ad eseguire interventi chirurgici sui rossi, perché dicono che sanguinano di più. Ma ciò è stato recentemente smentito da un studio che ha dimostrato che noi rossi, sotto questo aspetto, non siamo diversi dagli altri.

Life coach con il pallino del web e della grafica, rossa mancata nonostante ne abbia tutti gli altri attributi, amo i gatti e amo viaggiare, scrivere, creare in quanto tutte espressioni della grandiosità umana.
Posts published: 13

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trovami sui Social
Seguici su Facebook

Tagga le foto con #noirossi
Ultime da Twitter
Copyrights © 2015-2016 noirossi.it. All Rights Reserved.