Il Portale italiano per le persone con i capelli Rossi.

Esiste un posto in cui “Pel di Carota” porta fortuna – dal mondo di Steve Mc Curry

Avete visto “Il mondo di Steve McCurry”?

Sto parlando della mostra fotografica del maestro della fotografia contemporanea Steve McCurry, che si è tenuta presso la Citroniera delle Scuderie Juvarriane alla Reggia di Venaria Reale, un’evento di grande impatto emotivo e culturale.

Finalmente oggi sono riuscita a concedermi un pomeriggio alla Reggia di Venaria e a vedere la bellissima mostra di uno dei miei fotografi preferiti.

Il mondo di Steve McCurry” comprende 250 scatti: volti di donne, di bambini, di uomini giovani ed anziani intrisi di emozioni che corrono veloce sotto pelle e che trasportano chi guarda dall’Afghanistan all’India, dal Sud- Est Asiatico all’Africa, da Cuba agli USA, dal Brasile all’Italia.

Sicuramente tutti ricorderete il volto di “Sharbat Gula” la dodicenne afgana immortalata nel 1984 col capo coperto da un cappuccio arancione e due enormi occhi verdi colmi di paura.

Steve McCurry - Afghan Girl [1984]

Tuttavia oggi, è di un’altra foto che vi voglio parlare.

Lui: quel vecchio uomo indiano dai capelli tinti di arancione, immortalato  a petto nudo, coperto solo da enormi medaglioni che gli  pendono dal collo. Un mago forse, sicuramente membro di una tribù nomade che di professione fa spettacoli itineranti nei villaggi.

La figura del vecchio con la barba arancione non è inusuale in India.

Nei villaggi indiani infatti, è molto comune imbattersi in barbieri che lavorano ai bordi delle strade e tingono di rosso le chiome di uomini di tutte le età. Tonalità che vanno dal meglio noto “pel di carota” fino al rosso prugna, vengono orgogliosamente mostrate da tanti uomini di religione musulmana.

Steve McCurry

In barba ai pregiudizi sui rossi che ancora oggi spopolano in occidente, per gli indiani la chioma rossa è un vero portafortuna, tanto da essere sfoggiata durante i matrimoni come simbolo di buon auspicio.

Quindi, chiome rosse, teniamo ben presente la lezione indiana, non dimentichiamo che “abbiamo la fortuna dalla nostra”!

Rossa di capelli e di temperamento, sono anche nata settimina, insomma, sono piena di qualità! Nella vita sono assistente sociale e mediatrice dei conflitti in ambito familiare, penale, sportivo e turistico. Spazio con disinvoltura tra il carcere, le scuole e le performance in Lingua dei Segni Italiana (LIS). Dopo anni di sport confusi ho trovato la mia dimensione nel pugilato e nell’acrobatica aerea che mi hanno restituito energia nuova. Contraddittoria per natura, alterno questa vita gipsy/rock con la passione per fiabeschi viaggi in crociera, cullata da un mare che mi porta da un paese all’altro, tra albe e tramonti da togliere il fiato
Posts published: 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trovami sui Social
Seguici su Facebook

Tagga le foto con #noirossi
Ultime da Twitter
Copyrights © 2015-2016 noirossi.it. All Rights Reserved.