Il Portale italiano per le persone con i capelli Rossi.

Come vivi il tuo rapporto con le lentiggini?

Quando nasciamo la nostra pelle è bianco latte, liscia sottile profumata.

Poi piano piano il nasino si colora, poi le guance e poi verso una data che io identificato nella pubertà iniziano a spuntarci piccole gocce di caffé sul corpo. Una mappa della nostra unicità, c’è chi le ha molto concentrate in una zona, quasi a formare un enorme macchia, c’è chi le ha scure, chi chiarissime, ci sono quelle che compaiono solo con il sole e quelle che non ci lasciano mai, c’è chi le ha solo sulle “giunture”, come diceva il mio ex, e chi come me ha il corpo completamente ricoperto.

Non credo di avere un centimetro del mio corpo senza le lentiggini, non le ho mai contate, ma ci sono alcune, quelle più grandi che sento come dei segni d’appartenenza. La prima volta che sono comparse le lentiggini sul mio seno, mi sono spaventata, sono andata dal medico per chiedere se era pericoloso averle proprio lì, ma poi ho capito che le avrei avute ovunque.

È strano il fatto che la nostra pelle sia sempre colorata eppure noi la vediamo bianca. Tutte le volte che mi guardo allo specchio, nuda, io non vedo niente, non mi accorgo di averle, sono diventate un colore della pelle. Hanno infondo un lato positivo, ti permettono di non essere mai pallida, siamo sempre un po’ colorati.

Non ho tatuaggi, ho sempre avuto l’impressione di non averne bisogno perché la mia pelle è già piena di disegni, sono la mappa del mio sentire.

 

Però oltre essere un segno distintivo simpatico hanno anche una valenza di protezione della pelle. Dopo tutti gli anni che le porto addosso, ho imparato un paio di cose utili.

  • Proteggersi sempre con una crema con fattore protettivo molto alto in modo da non farne comparire di nuove al sole
  • Non usare mai un fondotinta. Credo che non ci sia niente di peggio di vedere una pelle lentigginosa con un velo rosato che copre le macchie, meglio andare su prodotti più chiari come la bb cream.

Ma soprattutto vorrei sapere: voi come lo vivete? vi piacciono? le odiate? ne vorreste di più o di meno?

Psicologa Turistica e Viaggiatrice. Imprenditrice on line. Credo nel potere di viaggi, di internet, credo che i sogni si trasformino in progetti e che i rossi abbiano una marcia in più.
Posts published: 60

2 comments

  1. Laura ha detto:

    Io ho un po’ di lentiggini sul viso che si accentuano con il sole.
    Poi. mi vengono sulle ginocchia e sui gomiti quando è estate …….Le trovo ” buffe”…..Fanno parte di me, le sento ” mie”.
    Il sole non lo amo tanto……Non mi piace andare al mare…..Sono troppo delicata e proteggersi è un’ impresa! Devi mettere la crema in continuazione, evitare le ore centrali e poi alla fine mettere comunque una maglietta bianca ed ampia x proteggerti meglio….Troppo complicato! Non mi rilasso! Mi urta!!

  2. Mimmo ha detto:

    Per me sono come le stelle del mio corpo, innumerevoli, piccole e lontane, grandi e vicine, si uniscono in costellazioni quando le guardo con attenzione e così vedo l’universo sulla mia pelle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trovami sui Social
Seguici su Facebook

Tagga le foto con #noirossi
Ultime da Twitter
Copyrights © 2015-2016 noirossi.it. All Rights Reserved.